Faq

Non ho mai portato occhiali fino a 35 anni ma ora, all’età di 55 anni, ho bisogno di occhiali sia per lontano sia per vicino. E’ possibile risolvere il mio problema con la chirurgia refrattiva? Sono troppo vecchio?

Tutti i pazienti, per valutare la possibilità di un intervento di chirurgia refrattiva, devono sottoporsi ad una serie di esami che, oltre a valutare lo stato di salute dell’occhio e a quantificare con esattezza il difetto refrattivo, valutano la morfologia corneale, lo spessore corneale e il diametro pupillare. Compatibilmente con questi requisiti, è molto probabile che sia possibile correggere il suo difetto visivo solo per lontano o sia per lontano sia per vicino (con tecniche differenti).

Torna