La cataratta

La cataratta è un’alterazione progressiva del cristallino che perde progressivamente le sue caratteristiche naturali di trasparenza. Questa patologia può causare difficoltà visive per lontano (guidando la macchina, vedendo la televisione, …) e per vicino (lettura, uso del computer, …), alterazioni della percezione dei colori, visione di aloni intorno alle luci o maggior tendenza all’abbagliamento.
La cataratta è nella maggior parte dei casi legata all’età, ma esistono forme presenili, forme determinate da traumi o da terapie cortisoniche e forme associate ad altre patologie.

Torna



Faq

Quali esami sono indicati per la diagnosi di una patologia maculare?

Dopo l’intervento, quanto tempo dovrà trascorrere perché io possa tornare alla vita normale?